TURISMO
> COSA VEDERE > Rocca demaniale

La Rocca Demaniale

Se c'è nelle regioni d'Italia una Rocca degna di essere celebrata, nessuna ve n'è che superi le mie doti: se ricerchi la posizione, io sono vicina al mare e domino un libero spazio di terre all'intorno; se l'imponenza, mi levo su un colle superbo, mi si può ammirare anche da luoghi lontani.

Maffeo Vegio (1450 ca.)

La Rocca Demaniale di Gradara Sala di Sigismondo e Isotta Sala Malatestiana Affesco nella Sala dei Putti

Nella  monumentale Rocca malatestiana, oggi di proprietà del demanio, sono custodite importanti opere d'arte del Quattrocento come la pala d'altare di Andrea della Robbia e una “Madonna con Bambino e Santi” di Giovanni Santi – padre di Raffaello.
Un'antica tradizione racconta che proprio tra le mura della Rocca abbia avuto luogo, sul finire del XIII secolo, il feroce assassinio degli amanti Paolo Malatesta e Francesca da Polenta ad opera del tradito Giovanni (Gianciotto) Malatesta detto 'Lo Sciancato'. Questa triste storia di sangue è stata resa immortale dai celebri versi di Dante Alighieri nel V Canto dell'Inferno della Divina Commedia.

Il percorso di visita passa attraverso numerose stanze e sale completamente arredate e in parte affrescate, risultato delle ristrutturazioni effettuate nei primi decenni del ‘900. Si va dalla prigione-sala delle torture, ricavata nei sotterranei del mastio, passando per il cortile d’onore e gli eleganti ambienti del piano nobile fino alla sontuosa camera di Francesca.

Orari di apertura

lunedi 8:30 - 13:30
martedi - domenica 8:30 - 19:00

ultimo ingresso consentito: 30 minuti prima della chiusura. per informazioni: 0541 964697

chiuso il 25 dicembre e il 1° gennaio


Biglietto:

€ 6,00   maggiori di 25 anni

€ 3,00   da 18 a 24 anni + insegnanti di ruolo

gratuito   
             minori di 18 anni, giornalisti – guide nell'esercizio della loro attività – disabili certificati
             Docenti e studenti universitari di: Lettere e Filosofia, Architettura, Conservazione dei Beni
             Culturali, Accademia delle Belle Arti, Scienze della Formazione,Restauro.
             Solo se in possesso di tesserino universitario che attesti la facoltà
             Dipendenti del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Tesserati I.C.O.M.
             Scuole (munite di elenco alunni e docenti accompagnatori su carta intestata della scuola)


Senza l’esibizione di un documento o tesserino di riconoscimento non si ha diritto di usufruire delle riduzioni o gratuità.

ingresso gratuito per tutti la 1° domenica del mese

è consentito l'ingresso alla Rocca solo ai cani di piccola taglia tenuti in borsa o negli appositi trasportini.

visita il sto ufficiale della Rocca di Gradara www.roccadigradara.org

 

Nel periodo estivo (luglio e agosto) “TRA ROCCA E STELLE” aperture serali della rocca con visite guidate giov.ven.sab a partire dalle ore 20.

Costo: € 8.00 adulti; € 5,00 minori di 18 e maggiori di 65 anni; gratuito minori di 6 anni.

Attenzione! Questa iniziativa è sospesa a Ferragosto e in occasione degli eventi "Assedio al Castello" (luglio) e "The Magic Castle" (agosto)  info. 0541964673